Il prezzo della fede

  • Scritto il giorno
  • , aggiornato al giorno
  • da
  • in

"Sottoposti a copyright tutti gli scritti, i discorsi e le allocuzioni del Papa. Sia di quello regnante che dei predecessori, fino a 50 anni addietro". Così scrive la Gazzetta del mezzogiorno online, in un articolo dal titolo: Le parole del Papa hanno un prezzo.

Ci sono rimasto male. Se quello che dice il Vicario di Cristo da ora in poi è coperto da copyright, come si fa a gridare liberamente dai tetti la nostra fede sostenuta dalla sua opera pastorale, dalle sue encicliche, dai suoi insegnamenti così come Gesù ci ha invitato a fare? Quale prezzo dovremo pagare? E' giusto tutto questo? Gesù ha dato la sua vita gratuitamente per la nostra salvezza. Come abbiamo ricevuto gratuitamente, gratuitamente dobbiamo dare.