La costola di Adamo

  • Scritto il giorno
  • , aggiornato al giorno
  • da
  • in

Il prof. Danilo Valla, linguista e traduttore della Bibbia, spiega nel video alcuni passaggi della "Genesi", in particolare associando la creazione dell'uomo e della donna tramite Adamo ed Eva con il rapporto cromosomico che la scienza ha scoperto in merito. Secondo il professore, il nome "costola" sarebbe una traduzione sbagliata dall'ebraico. Secondo lui la traduzione corretta dall'ebraico non sarebbe "costola", ma "metà".

Da Wikipedia: "Utilizzando tecniche di coltura in vitro, nel 1956 Joe Hin Tjio e Albert Levan scoprirono che il numero cromosomico dell'uomo è 46, ovvero 22 coppie di autosomi e una di cromosomi sessuali.
La prima definizione di cariotipo fu formulata alla Conferenza di Denver nel 1960 utilizzando criteri di lunghezza del cromosoma e di posizione del centromero. Le coppie sono state enumerate in ordine decrescente di grandezza e gli eterosomi sono stati indicati come X e Y. In seguito, nella Conferenza di Chicago del 1966 è stata messa a punto una nomenclatura più dettagliata, nella quale i cromosomi sono raggruppati in sette gruppi, nominati con le lettere maiuscole da A a G
." https://it.wikipedia.org/wiki/Cromosoma.

Interessanti le sue osservazioni sul numero ventidue ( 22 ) che è il numero delle lettere dell'alfabeto ebraico.