cimitero, lapidi, loculiChe ne sarà di te dopo la tua morte? Te lo sei mai chiesto ? Un posto in un cimitero dove i tuoi cari vengono a piangerti e a depositare fiori? Si tratta della tua memoria non di quella dei tuoi cari. Pensaci. Te ne frega qualcosa?

Lo squallore di un cimitero non attira nessuno e, soprattutto di te, non dice niente, se non quando sei nato e quando sei morto, con una foto ricordo molto povera di informazioni su di te.  Vuoi che la tua memoria venga seppellita in un loculo insieme a te? Vuoi proprio ciò che di bello è stata la tua vita venga dimenticata per sempre? Dove la metti la tua resurrezione?

Con Internet, invece, ci possono essere soluzioni molto interessanti e attraenti dove puoi essere tu a costruire la tua memoria, il tuo cimitero, la tua resurrezione, quando sei ancora in vita, se ci tieni. Un modo per farlo è quello di aprire un sito web a tuo nome e metterci dentro quello che ti pare, tutte quelle cose (fotografie prese nell'arco della tua vita, audio, poesie, disegni, video, ecc.) di te, tutte quelle cose banali alle quali tieni e desideri vengano ricordate, senza aspettare che sia Dio o, peggio, siano altri a farlo al tuo posto. Poi, puoi rivolgerti ad un servizio che associ il tuo nome al tuo sito web e lo memorizzi nel tempo (anche un Social Network potrebbe fare al caso). Un domani, quando sarai morto, chi vorrà sapere chi eri, chi sei stato, potrà ritrovarlo su Internet, rivederti, riascoltarti, eventualmente fare una donazione per promuovere il tuo ricordo e la tua resurrezione. Le ceneri della tua memoria disperse in un cloud, per sempre.

Buona Pasqua di Resurrezione