Giocare con Dio

  • Posted on
  • by
  • in

Da quanto leggo sui giornali on line, è ripresa l'attività degli scienziati intorno all'LHC di Ginevra, alla ricerca della particella di Dio.

Vedo che a questi scienziati piace giocare con Dio, pur non avendone le conoscenze necessarie. Lo cercano e non lo trovano, quando invece la particella di Dio è già qui in mezzo a noi da un bel pezzo. Signore, questi scienziati ti cercano e per trovarti hanno costruito una mega galleria sotto terra nella speranza che facendo scontrare un po' di polvere ad alta velocità, tu esca fuori. Loro pensano che tu stia in mezzo a quella polvere di particelle che hai usato per plasmare l'uomo e che loro ora fanno collidere a velocità pazzesche sprecando energie pazzesche.

Signore, dagli un piccolo contentino a questi scienziati, fatti vedere come piace a loro, affinché possano gridare ai quattro venti di averti almeno visto di sfuggita, perché sei tu che hai detto "cercate e troverete". Quelli ti stanno cercando e vogliono trovarti, altrimenti restano delusi.

E' bastata una briciola di pane per mandare in tilt il loro apparato tecnologico, quando tu sai bene che con una fede grossa come quella briciola di pane tu ti fai vedere ai quattro venti ed emani una energia da fare collassare tutto l'LHC. Loro non sanno che tu ti riveli ai piccoli e ai semplici e rimandi a mani vuote i sapientoni. Però un piccolo strappo alla regola per questi scienziati desiderosi di trovarti lo puoi anche fare.