Ordinanze

| 90 Comments

Cosa devo ancora chiedere al Signore?

Giorno delle Forze Armate -- Italian Armed For...

Giorno delle Forze Armate -- Italian Armed Forces Day (Photo credit: US Army Africa)

Signore, le Forze Armate a cosa servono? Servono per difendere la libertà e l'indipendenza di un popolo o servono per difendere la Proprietà Privata?

Battaglione adunata!

Battaglione At..tenti!

Battaglione presentat - ARM!




Silenzio D'ordinanza


Onori ai caduti delle Filippine !

Enhanced by Zemanta

90 Comments

SONO SOLO UN RIFLESSO DEIgli ESERCITI CELESTI.
E' TUTTO a IMMAGINE e SOMIGLIANZA.
SIA GIOVANNI che il CRISTO non li anno mai rinnegati.
Ti devo riportare i PASSI DEI CODICI?
Delle COORDINATE CELESTI?

Tu PUOI SOLO SCEGLIERE l'ARMA!
Per il RESTO ci penso IO.

Angelo, io scelgo la spada.
Ma qualcuno potrebbe scegliere il forcone a tre punte.

Le armi sono un business
il commercio delle armi serve per mantenere accesi i focolai di guerre per mantenere la produzione di armi e i relativi profitti.
le armi servono per mantenere ed ampliare il business delle multinazionali
le armi servono per soddisfare le ambizioni dei potenti.
le armi servono perché i capi di stato possano esprimere il profondo e sentito cordoglio per i morti che loro stessi hanno provocato.
le armi non servono per risolvere alcun problema, ma servono benissimo a crearne sempre di nuovi.
Quando le armi verranno riciclate per farne strumenti di lavoro?

Da Wikipedia: " Il termine "epifania" deriva dal greco antico, verbo ἐπιφαίνω, epifàino (che significa "mi rendo manifesto") e dal discendente sostantivo femminile ἐπιφάνεια, epifàneia (che può significare manifestazione, apparizione, venuta, presenza divina). "

http://youtu.be/JKjP1CXW0oU

Pellerossa: indigeno del Nord America.
Indigeno: che è originario del luogo.

Ordinanza: atto normativo emanato da una autorità amministrativa.

Per questo in quel figlio di donna riconoscemmo il FIGLIO dell'UOMO. Non era un semplice uomo, ma COLUI che ci spiegò TUTTO senza eliminare alcunché.
TUTTO SERVE ma guai a CHI partecipa in certe MANI-FESTA-AZIONI, che devono avvenire per VENIR MESSI alla PROVA.
Non è degno in VERITA' chi la demanda ad un Dio senza CONOSCERLO così com'E' METTEnDOLO alla PROVA.
TENTATE il SIGNORE VOSTRO ma PRENDEdoVENE le proprie RE...SPONSALI...ABILITA'.

Tu VAI SOLO CONTRO al VANGELO.
Leggiti le scritture o fonda un'altra fede.
Io non sopporto le contraddizioni.

In MATERIA di SPIRITO non ti sei apPROPRIAto un ganCHE'.
Gv 18,36

ATTENZIONE!!!!!!!

LA PROPRIETA' PRIVATA E' UN CRIMINE CONTRO L'UMANITA'

GENEralizzi TROPPO!
Sta bestemmiando contro l'AMORE di DIO e Gesù e il Vangelo di darebbero adDOSSO.

Torno a ripetere e da qui non mi schiodo che la Proprietà Privata è un crimine contro l'umanità.

"Il regno dei cieli è simile a un mercante che va in cerca di perle preziose; trovata una perla di grande valore, va, vende tutti i suoi averi e la compra." Mt. 13,45-46

Perla=Gemma

La Proprietà Privata è simile ad un mercante che va in cerca di grane, trovata una grossa grana, va, vende tutti i suoi averi per comprare quella grana.

"La proprietà è pubblica [c.c. 822] o privata [c.c. 832]. I beni economici appartengono allo Stato, ad enti o a privati.
La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto [c.c. 922], di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti." Costituzione italiana, Art. 42.

"Egli ha in mano il ventilabro, pulirà la sua aia e raccoglierà il suo grano nel granaio, ma brucerà la pula con un fuoco inestinguibile»." Mt. 3,12

"Appartengono allo Stato e fanno parte del demanio pubblico il lido del mare, la spiaggia, le rade e i porti; i fiumi, i torrenti, i laghi e le altre acque definite pubbliche dalle leggi in materia; le opere destinate alla difesa nazionale ..." Cod. Civ., art. 822.

Il demanio (dal latino dominium, "dominio", attraverso il francese antico demaine) è, in senso generico, l'insieme di tutti i beni inalienabili che appartengono a uno Stato.

Demanio, dominio o demonio?

DOMUS

"La domus era una tipologia di abitazione utilizzata nell'antica Roma. Era un domicilio privato urbano e si distingueva dalla villa suburbana, che invece era un'abitazione privata situata al di fuori delle mura della città, e dalla villa rustica, situata in campagna e dotata di ambienti appositi per i lavori agricoli. La domus era l'abitazione delle ricche famiglie patrizie, mentre le classi povere abitavano in palazzine fatiscenti chiamate insulae." Da Wikipedia.

Quando nelle chiese, nel raccoglimento dell'eucaristia, durante il rito di comunione, invece del classico: "La pace del Signore sia sempre con voi,... scambiatevi un segno di pace", dove i fedeli si stringono la mano secondo gli usi locali (segno che con la pace del Signore ha poco a che vedere), il sacerdote o chi per lui dirà: "siate operatori di giustizia, ... scambiatevi le chiavi di casa e mandate affanculo la proprietà privata", allora e solo allora, forse, la Chiesa potrà fare un passo avanti.

E perché non anche le CHIAVAte con altri DOMUS, cosi po'tremo CONOSCERCI biblicamente TUTTI.
Non sai che TUTTI siamo DOMUS dell'ANGELO del SIGNORE?
Ma molti, ahiME', la APRONO anche agli angeli di dio.

Hai detto BENE che la PACE del SIGNORE non è come quella che potrebbe dare il mondo, ma non hai capito CHI SONO le CHIAVI del REGNO DEI CIELI.

Non riesco anCORA a comprendere perché VUOI una CHIESA APERTA e non CHI...USA.

Mi sembri COME Papa Francesco che si contradDICE.
Ma io CONOSCO BENE quel MODO contraddittorio per un certo FINE.
Il TUO non comPRENDO.

Tu lo fai già con i tuoi amici?

L'UNICA CASA COMUNE con PORTE APERTE E' il cos'DETTO PARAdiso, ma non SONO conVINTO.

SEI un CATARO?

Non sono una carota, semmai un bastone. Tuttavia le perle e le pietre preziose si pesano in carati.

La parola CARATO significa "ventiquattresima parte" opPURE "corno" (siliqua del carrubo), i cui semi avrebbero una massa eccezionalmente uniforme, di circa 1/5 di grammo.
Tu sei una CARota-carRUBA.

Costituzione italiana, art. 29:

"La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.
Il matrimonio è ordinato sull'eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell'unità familiare."

La Chiesa è una, le famiglie sono tante, più di una.

MATTEO 23,9:

"E non chiamate nessuno "padre" sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo."

Signore, in barba alla tua Parola e alla tua volontà, il padre, insieme alla madre, è elemento fondamentale della famiglia fondata su quella ipocrisia che va sotto il nome di matrimonio. A nessun padre di questa terra piace sentirsi rinnegato dal proprio figlio, in quel modo: non sentirsi più chiamato padre. Che dire poi del Papa chiamato anche "Santo Padre"? I figli che ne possono se, fin da piccoli, sono stati educati a chiamare padre il proprio genitore maschio. Signore, che dirti? Siccome sei tu a dire quelle parole, veditela tu con la tua Chiesa e con questa Repubblica che riconosce solo i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.
Per quanto mi riguarda, in linea con la tua Parola, io ti ripeto: Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome; venga il tuo regno; sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra.

MATTEO 23,9 bis:

["E non chiamate nessuno "madre" sulla terra, perché una sola è la Madre vostra, la Chiesa."] (ndr)

Gesù, ai suoi tempi, non poteva ancora dire quelle parole perché la Chiesa non si era ancora formata, semmai era solo uno schizzo. Ora che la Chiesa è un abbozzo, lo può dire.

RIMETTI su di OGNI sventurato, iniziando da me, TUTTO quello che RIMETTIAMO sui nostri SIMILI, affinché TUTTI comprendono un GIORNO le TUE PRO-VOCAZIONI ... TUTTE!
Non ci indurre SOLO in TENTAZIONI, ma perSEVERA nel toglierci dal MALE.

Se c'era un PADRE nei Cieli e un Figlio sulla terra ... la MADRE ERA già. Fin dal PRINCIPIO!

ProLOGO di GIOVANNI, nuovo FIGLIO per a.C.cUDIRE la MADRE VEDOva dell'ORfano.

E' triste essere presi per il culo.
http://youtu.be/fcZl0qf9qDo

La difesa della Proprietà Privata, con la scusa ipocrita della libertà e dell'indipendenza, è la cosa più importante. Chi non ubbidisce alle ordinanze, viene abbattuto anche se ci sta il Papa. Ragion per cui nel regno dei cieli si prepara l'artiglieria pesante.

(.)

La Proprietà Privata è una gran bastardata umana.

Mi piace il termine "BASTArDATA uMANA".
Mi ricorda il RATTO in GENE-SI 6,1-8.

L'imPORTAnte che TU non ti CONTRAdDICA.

Il sinonimo di "bastardo" è "illegittimo". Secondo la Legge, la Proprietà Privata è legittima. Secondo me, invece, la Proprietà Privata è illegittima, contraria a ciò che è giusto e onesto.

E' stata abolita quella legge DEI uomini ipocriti che differenziava i FIGLI.
In VERITA' TUTTI i FIGLI CARNALI SONO PROPRIETA' PRIVATA DEI FIGLI SPI-RITUALI.
Ma stiAMO parlando della stessa COSA o PERSONA?

Come ti SENTI di appartenere come FIGLIO?
A tuo Padre e Madre terreni o CELESTI?

Per ME la PROPRiaETA' ... PRIVATA ha un significato molto profondo e SOLO nelle PAROLE di GESU', figlio dell'UOMO e di una figlia di DONNA, trova la VERA LEGGE e GIUSTIZIA che CI SALVA per SEMPRE.

Matteo 21,21

Rispose Gesù: "In verità vi dico: Se avrete fede e non dubiterete, non solo potrete fare ciò che è accaduto a questo fico, ma anche se direte a questo monte: Levati di lì e gettati nel mare, ciò avverrà...".

Luca 17,6

"Aumenta la nostra fede!". Il Signore rispose: "Se aveste fede quanto un granellino di senapa, potreste dire a questo gelso: Sii sradicato e trapiantato nel mare, ed esso vi ascolterebbe...".

Come può un monte già formato reggersi nel mare dove non c'è una base solida su cui poggiare? Franerebbe inevitabilmente nell'acqua. E così: come può una pianta già formata mettere radici nel mare dove non c'è la terra che la possa sostenere?

Assurdo, vero? In entrambi gli episodi c'è di mezzo il mare. Gesù non parla tanto per sparare cazzate assurde.

Luca 17,6 bis: ["Se aveste fede quanto un pixel del monitor che avete sotto gli occhi, potreste dire al Sole ("grosso" pixel del cielo): spegniti e accenditi nella nebulosa di Andromeda, ed esso vi ascolterebbe"] (ndr). A me piace sparare "cazzate" ancora più grosse.

Se dico che la Proprietà Privata deve andare a fare in culo, non è per sparare cazzate, è che la Proprietà Privata a fare in culo ci deve andare.

E CI ANDRA' ... pur quella di MIO PADRE, che la ereditò da CHI sfruttava i suoi SERVI.

https://www.youtube.com/watch?v=DNiUZmkc9jY

A me piace CAZZARE il mio CAZZO con il MIO STESSO CULO e non usare quello DEI altri.

La Proprietà Privata è l'origine di ogni ingiustizia.
http://youtu.be/PaK1jFg8JBE
Quanto siete ridicoli con il vostro inutile giocattolino.
><((°>

SSSIIIIIIIII?

https://www.youtube.com/watch?v=TmhuQqPcOtY

<*)§§§§§§XXXXXXxxxxxx

Ipocrisia megagalattica:

"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali." Art. 3 Costituzione italiana, 1° comma.

Ma quale legge? Ma se è la legge stessa che discrimina i cittadini, in base alle condizioni personali e sociali, come fanno ad essere uguali davanti alla legge?

Signore, sono ormai passati più di due giorni e i nuovi maestri della legge sono ancora qui a prenderci in giro e a discriminarci utilizzando lo strumento legislativo. In questo mondo, dopo due giorni, ci sono ancora troppe ingiustizie e discriminazioni non più tollerabili.

Perché il SIGNORE non LEGIFERA allo steso MODO?
Pensi che TUTTI nascono UGUALI?
O con il SIGNORE o CONTRO!

Angelo, il Signore non legifera allo stesso modo dell'uomo. il Signore legifera portando l'uomo a "pascolare". L'uomo invece legifera per poter pascolare nella corruzione, per la propria esclusiva pancia.

Uguale: da non confondere con uguaglianza (pari dignità, stessi diritti e doveri) e identità (coincidenta, stesse caratteristiche). Siamo tutti uguali, ma non identici.

Signore, vedo che stai scaldando i "motori".

Vuoi dire i MARRONI?
Sai quegli ANGELI color TERRENO!

Non fare lo sbaglio di TUTTI.
GIU'dicare DIO o il SIGNORE come UNO che ha i GRADI subito, senza provare ad essere UNA RECLUTA.

MEN-TRE gli altri rispondono: CA' DETTO?

Siete ancora svegli? Bene, vegliate che vi fa bene.
Divorzi, aborti, licenziamenti e sfratti, sono le quattro principali bastardate della Proprietà Privata.

Marco 10,11

Chi ripudia la propria moglie e ne sposa un'altra, commette adulterio contro di lei. (Divorzio)

Marco 10,11 bis

Chi ripudia il proprio [figlio] (ndr) e ne [adotta] (ndr) un altro, commette adulterio contro di lui. (Aborto)

Marco 10,11 ter

Chi ripudia il proprio [dipendente] (ndr) e ne [assume] (ndr) un altro, commette adulterio contro di lui. (Licenziamento)

Marco 10,11 quater

Chi ripudia il proprio [inquilino] (ndr) e ne [ospita] (ndr) un altro, commette adulterio contro di lui. (sfratto)

La Proprietà Privata se ne infischia della dignità dell'uomo.

Ecco come avvenne (il PECCATO di un CREATIVO verso un semplice CARPENTIERE) la nascita di Gesù Cristo: sua madre Maria, ESSENDO PRO-MESSA sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giù-seppe SUO SPOSO, che era GIU'sto' e non voleva ripudiarla, decise di licenziarla in segreto. Mentre però stava pensando a queste cose, ecco che gli apparve in sogno un ANGELO del SIGNORE (NON D'IO) e gli disse: "Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato (PECCATO) in lei viene dallo Spirito Santo. Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati".

Io del tuo DIO MENzoniero non so cosa farci!
Il MIO SIGNORE E' MIO DIO!
Sai di CHI sto parlando?
Mio (non NICO, ma PIERO) ... DEMO?
(Gv 1,48)

Gesù è venuto a togliere il peccato dal mondo.

Giovanni 1,29

Il giorno dopo, Giovanni vedendo Gesù venire verso di lui disse: «Ecco l'agnello di Dio, ecco colui che toglie il peccato del mondo!

Cosa vuol dire togliere il peccato dal mondo? che cosa è il peccato?

Secondo il dizionario Zingarelli il peccato è: "Comportamento umano che costituisce violazione della legge etica e divina. Nella dottrina cattolica, libera o volontaria trasgressione della legge divina, in pensieri, parole, opere, omissioni".

Secondo me, il peccato è l'ingiustizia che equivale a: "disubbidire a Dio", perché Dio è giustizia.

Quindi "togliere il peccato dal mondo" significa togliere l'ingiustizia dal mondo, togliere tutti quei comportamenti e dispositivi legislativi che generano discriminazioni e ingiustizie tra gli uomini.

E' peccato concepire fuori dal matrimonio? NO, non è peccato, perché non vedo quale ingiustizia si possa compiere a concepire fuori dal matrimonio.

Abortire invece è peccato perché si compie una ingiustizia nei confrornti di chi deve nascere e ha diritto di nascere.

Divorziare è peccato perché si compie una ingiustizia nei confronti del coniuge se lo si priva dei mezzi di sostentamento che provengono dal patrimonio del coniuge, lasciandolo solo.

Licenziare è peccato perché si compie una ingiustizia lasciando il dipendente senza lavoro e quindi senza mezzi di sostentamento, se non ha altro lavoro.

Sfrattare è peccato perché si compie una ingiustizia lasciando l'inquilino in mezzo ad una strada se non ha dove andare.

ATTENZIONE che vale anche il contrario:

Marco 10,12:

"se la donna ripudia il marito e ne sposa un altro, commette adulterio".

e così è per il figlio che ripudia il genitore che gli ha dato la vita, per il dipendente che ripudia il datore di lavoro che gli ha dato il lavoro e per l'inquilino che ripudia chi lo ha ospitato in casa.

Siccome all'origine di molte ingiustizie ci sta la Proprietà Privata, secondo me, togliere il peccato dal mondo equivale a togliere la Proprietà Privata dal mondo.

Mi hai conVINTO!
Fa del REGNO di DIO (proprietà SUA ... PRIVATA) quello che vuoi.

PROPRIETA' = DIRITTO

PRIVATO = TOLTO

Il CARPENTIERE se la prese perché ERA ancora VERGINE, ma non ti dico COME la riconobbe ancora VERGINE!

MARIA non fu mai tolta al FAlegNAME.

E nemmeno questo ti sVELO, visto che pur seguendomi non hai capito il SEGRETO che LEGA Giovanni al CRISTO.

Spero che tu lo comprendi con il mio nuovo VI Deo in FORMAZIONE.

RisCALDA i MO'tori.

5 + 5 = 10

1 + 0 = 1

1+2+3+4+5+6+7+8+9+0=45
4+5=9

+ il tuo 1 = UNO

Signore, quando ti chiedo che sia fatta la tua volontà, venga il tuo regno, e sia santificato il tuo nome, in quelle richieste è già compresa anche la richiesta di mandare a fare in culo l'economia di mercato? Io penso di sì, ma nel caso non fosse compresa, te la esplicito: manda a fare in culo l'economia di mercato.

Del resto, caro Signore, quando hai scacciato i mercanti dal tempio, in un certo senso hai mandato a fare in culo l'economia di mercato con i mercanti stessi.

SEI IGNOR-ANTE di scritture e anche di USANZE del TEMPiO.
Gesù smise di lavorare per i romani. Cacciò i cambiavalute perché i servi dei sacerdoti cercarono di far cadere quel rivoluzionario sul pagamento delle TASSE, mostrando una MONETA PAGANA nel TEMPIO, dove era proibito.
Sapresti fare lo stesso?
Far cadere CHI ti TENTA?
E smettetela di pensare che tutto quello che a.C.cade non è a.C.conSENTITO da DIO.

Perché la maggioranza dei condomini non ha luoghi comuni destinati alla socializzazione dei suoi abitanti e il loro spazio è occupato da loculi anticamera della morte chiamati alloggi ?

Per servire meglio l'economia di mercato.

Non conviene né al costruttore, né all'acquirente del loculo mortuario dedicare lo spazio di un edificio alla socializzazione dei suoi abitanti futuri cadaveri di un cimitero chiamato condominio. Meglio destinare lo spazio ad un alloggio o appartamento, cioè ad un loculo in più da mettere sul mercato piuttosto che destinarlo alla socializzazione. Perché è un costo in più di mantenimento e manutenzione che apparentemente non rende e non crea profitto.

Gli unici spazi comuni dedicati alla socializzazione degli abitanti di un condominio sono i cortili al piano terra, a volte recintati e sfruttati soprattutto dai bambini (ancora vivi) per giocare. Ma anche quegli spazi comuni devono capitolare davanti all'economia di mercato perché quegli spazi, spesso e volentieri, sono trasformati in garage o posti auto, con buona pace dei bambini che poi vanno a giocare sulla strada per essere poi trasformati in cadaveri e messi a riposare in veri cimiteri.

Le PARTI COMUNI sono parti suddivise solo per le spese e non per i vantaggi. Ci tocca PAGARE per i BAMBINI DEI gli altri e per chi approfitta a socializzare anche litigando su certe PARTI che SONO COMUNI.
Una volta c'erano TERRE di nessuno, ma SEMPRE di QUEL QUA Lc UNO.

Il pensiero allo stato solido, video di Fausto Bertinotti:
http://youtu.be/3n3PRvDcIck

Il pensiero allo stato liquido: video di don Giorgio:
http://youtu.be/nqXWcRFm1yg

Il pensiero allo stato gassoso, video di Papa Francesco:
http://youtu.be/xzYubVmTxBY

Il pensiero allo stato plasmatico, video di Alberto Maggi:
http://youtu.be/DuLN2CE7gjM

Pensiero unico: Proprietà Privata, vaffanculo!

Il MIO PENeSI-ERO telo scordi!
Vai a LAVORARE e vediamo se riuscirai a SBARCARE il CULIinARIO!
E ora mi vedo i VI DEO.

Anche Gesù PENsAVA che tutti gli uomini SONO stati FATTI UGUALI. Sai la differenza tra comportamenti uguali da parte di un Dio o viceversa?
Il FAUSTo si comporta di conseguenza alle sue idee o sa riscuotere la PENsiONE d'ORO?
SENTIamo che dice l'altro.

Questo PRETEsto l'ho sui cogli...oni, come Dindon Gallo.
PreFERISCO DON MILANI ... DON PUGLISI ... DON DIANA ... DON TONINO Bello.
Se il FIGLIO ha PAGATO per la SUA ARROwGANZA verso chi CONOSCEVA il PADRE quale SERPENTE ... e che ABRAMO e MOSE' conoscevano nella SUA GIOVENTU' rispetto ad altri ELOHIM ... che sarà di te?

Non sai che ci si salva riconoscendo il CRISTO e non facendo opere buone come medici senza frontiere o altre ONLUS aTEe?

Impara dal CIRENEO

Ma questo pensiero unico non è di Dio che è il primo (A.T.) a non rispettarlo?
Uccidere o far uccidere e desiderare la donna promessa ad un carpentiere?
Siate RIBELLI e PECCATORI come il FIGLIO verso il PADRE e il CIELO.
Uscite fuori le PALLE e chissà che SUPERATE il PADRE, come lo ha superato il FIGLIO e voi il FIGLIO con l'AIUTO dello SPIRITO SANTO.
Imparate dalla CENTURIONE e dalla DONNA CANA-NEA.

E se GESU' non FOSE esistito ... SIA-TELO!
La VERITA' è un proGETTO da condividere. SOLO cercando di renderlo in FATTI ci si accorge CHI ci ha SEGNATO la VIA.
VIVE-TELA la VITA FINO in FONDO ... anche se SENTITE il SILENZIO di DIO. Potreste aver SUPERATO SATANA che non sa più cosa FARE per IMPEDIRVI sdi MANGIARE ANCHE dall'ALBERO della VITA.

Ai nostri onorevoli e maestri della legge.

Voi legate pesanti fardelli burocratici e li imponete sulle spalle dei cittadini, ma voi non volete muoverli neppure con un dito. Tutte le vostre opere le fate per essere ammirati nei talk show in TV: allargate le vostre cartelline e allungate le cravatte; amate i posti d'onore nei talk show in TV, i primi seggi nelle elezioni e i saluti nelle piazze, come anche sentirsi chiamare "onorevole" dalla gente. Ma voi non fatevi chiamare "onorevole", perché uno solo è il vostro onorevole e voi siete tutti cittadini. E non chiamate nessuno "presidente" sulla terra, perché uno solo è il Presidente vostro, quello del cielo. E non fatevi chiamare "legislatore", perché uno solo è il vostro Legislatore, il Cristo. Il più votato tra voi sia vostro servo; chi invece si innalzerà sarà abbassato e chi si abbasserà sarà innalzato.

Guai a voi, onorevoli e maestri della legge ipocriti, che chiudete il lavoro ai cittadini; perché così voi non lavorate, e non lasciate lavorare nemmeno quelli che vogliono lavorare.

Guai a voi, onorevoli e maestri della legge ipocriti, che percorrete il mare e la terra per fare un solo elettore e, ottenutolo, lo rendete figlio della Burocrazia il doppio di voi.

Guai a voi, guide cieche, che dite: Se si vota per il cittadino non vale, ma se si vota per il candidato del cittadino si è obbligati. Stolti e ciechi: che cosa è più grande, il candidato del cittadino o il cittadino che rende sacro il candidato? E dite ancora: Se si vota per l'Europa non vale, ma se si vota per l'Euro che vi sta sopra, si resta obbligati. Ciechi! Che cosa è più grande, l'Euro o l'Europa che rende sacro l'Euro? Ebbene, chi vota per l'Europa, vota per l'Europa e per quanto vi sta sopra; e chi vota per il cittadino, vota per il cittadino e per Colui che lo rappresenta. E chi vota per la Scuola, vota per la Cattedra e per Colui che vi è assiso.

Guai a voi, onorevoli e maestri della legge ipocriti, che pagate le tasse sulle vostre indennità, e trasgredite le prescrizioni più importanti dei diritti umani: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste cose bisognava praticare, senza omettere quelle. Guide cieche, che filtrate il cavillo e ingoiate il cavallo!

Guai a voi, onorevoli e maestri della legge ipocriti, che pulite l'esterno del bicchiere e del piatto mentre all'interno siete pieni di rapina e d'intemperanza. Onorevole cieco, pulisci prima l'interno del bicchiere, perché anche l'esterno diventi netto!

Guai a voi, onorevoli e maestri della legge, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: all'esterno siete belli a vedersi, ma dentro siete pieni di ossa di morti e di ogni putridume burocratico. Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli elettori, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità.

Guai a voi, onorevoli e maestri della legge ipocriti, che innalzate i sepolcri ai cittadini e adornate le tombe dei giusti, e dite: Se fossimo vissuti al tempo dei nostri predecessori, non ci saremmo associati a loro per versare le tasse dei cittadini; e così testimoniate, contro voi stessi, di essere figli degli esattori dei cittadini. Ebbene, colmate la misura dei vostri predecessori!
Serpenti, razza di vipere, come potrete scampare dalla condanna della vostra Burocrazia? Perciò ecco, io vi mando cittadini, sapienti e colti; di questi alcuni ne ucciderete e crocifiggerete, altri ne flagellerete nelle vostre sedi di partito e li perseguiterete di città in città; perché ricadano su di voi tutte le tasse versate sopra la terra, dalla tassa del giusto Palmiro fino alla tassa di Antonio, figlio di Francesco, che avete ucciso e processato e incarcerato tra il santuario e l'altare. In verità vi dico: tutte queste cose ricadranno sula vostra generazione.

Roma, Roma, che uccidi i cittadini e lapidi quelli che ti sono inviati, quante volte ho voluto raccogliere i tuoi cittadini, come una gallina raccoglie i pulcini sotto le ali, e voi non avete voluto! Ecco: la vostra casa vi sarà lasciata deserta! Vi dico infatti che non mi vedrete più finché non direte: Benedetto colui che viene nel nome della Giustizia!

Tu dici che sANNO quel che fANNO?
Non bisogna perdonarli?
Nemmeno se riconosci che per il loro modo di fare hai trovato il SIGNORE?

Angelo, non bisogna perdonarli? Io non li condanno, semmai si condannano da soli. Una testa di cazzo, un rotto in culo si condanna sempre da solo.

E TU ... perDONALI per il SIGNORE. Non porteresti TUTTI i con d'ANNATI al SIGNORE E TERNO?
Cosa gli dirai?
Li a.C.cUSERAI o dirai qualche parolina di comPASSIONE?

Tu non hai fatto mai CAZZATE e STRONZATE?

Tu penSERAi che non le ABBIa fatte anche DIO?

Perché un Padre dovrebbe perdonare sempre un FIGLIO?

E un Figlio il PADRE?

Chi FRA TE lLO dice?

Angelo, tieni presente che la volontà di Dio è la salvezza di tutti. Questa salvezza Dio la realizza attraverso Gesù, tramite due canali principali: la giustizia e la misericordia.
La giustizia e la misericordia sono complementari l'una rispetto al'altra.
Se non basta ancora, Dio realizza la sua giustizia togliendo la luce dal mondo e lasciando la terra al buio fino alla morte e risurrezione del Figlio dell'uomo.
Buona Pasqua

La GIUSTIZIA di DIO agisce A.T.traverso la nostra MISERICORDIA.

La LUCE di DIO non l'ha mai vista il MONDO.
Io parlo della LUCE VERA che, nonostante TUTTO, la si trova ancora nel mondo.

SONO curioso di sapere cosa auguri con quel "Buona Pasqua".

Buona liberazione.

Dal vincolo della morte.

Angelo, urge eliminare l'istituto giuridico della Proprietà Privata dalla faccia della terra, con tutti i suoi annessi e connessi.

Beatrice Lorenzin.

"Nasce a Roma da padre istriano di Medolino, esule a Roma dal 1947, e da madre fiorentina di Campi Bisenzio. Ha come titolo di studio la maturità classica.

Si avvicina alla politica aderendo al movimento giovanile di Forza Italia nel Lazio nel 1996.

Dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014 ha ricoperto l'incarico di ministro della Salute nel governo Letta. Il 30 settembre 2013 assieme agli altri ministri del Pdl presenta dimissioni "irrevocabili", che successivamente vengono respinte dal presidente del consiglio Enrico Letta. Durante il primo incarico è stata al centro di ampio dibattito sul cosiddetto metodo "Stamina".

È nota per le sue posizioni conservatrici in tema di legalizzazione delle droghe leggere.

Il 22 febbraio 2014 viene riconfermata dal nuovo premier Matteo Renzi alla guida del dicastero."
(Da Wikipedia)

"Prima gratuiti ora costosissimi. Da oggi una serie di farmaci passano dalla fascia A, completamente gratuita, alla fascia C, a carico del paziente. Nel primo gruppo si trovano tutti i medicinali vitali e quelli per le malattie croniche, completamente a carico dello Stato. Nella fascia C, invece, il cui costo dei medicinali è interamente a carico del cittadino, e non serve la prescrizione del medico, tranne per antidolorifici, antinfiammatori, ansiolitici, antipsicotici, antidepressivi, anoressanti, dove è previsto l’obbligo di ricetta. La riclassificazione dei farmaci fatta dal Ministero della Salute è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 27 marzo 2014, in vigore da oggi 11 aprile."
Da liberoquotidiano.it/news/11591937/Da-gratuite-a-costose--ecco.html

POLA. «Sono istriana. E me ne vanto». Un ministro istriano nel governo croato non fa notizia ma in quello italiano certamente sì. Beatrice Lorenzin, titolare della Salute nel governo Renzi, ha le radici a Medolino dove è nato il papà, esule dal 1947, e ne è orgogliosa. Il ministro lo ha detto subito nell’incontro con i rappresentanti istituzionali della Comunità nazionale italiana che, sabato sera, sono accorsi a Pola per incontrarla.
(Da ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/2014/03/10/news/la-ministra-fa-ritorno-a-casa-in-istria-1.8819838 )

Non riesco a capire il collegamento con la proprietà privata.
Ma è più facile AMMALARSI o guarire?

Angelo, se non capisci il collegamento con la Proprietà Privata, te lo spiego.

La signorina On. Beatrice Lorenzin è il Ministro della Salute. E' una diplomata liceale, prende 98.471,00 euro di stipendio annuo lordo per il ruolo che ricopre, ha un sito web vetrina color violaceo dove fa bella mostra di sé e del suo partito: Nuovo Centro Destra.

La affianca il Sottosegretario Vito De Filippo, giornalista, laureato in filosofia, materia che con la Medicina e la Farmacologia ha poco a che fare.

Dal mio punto di vista, come tutti i soggetti politici, la Lorenzin è in perfetta sintonia con l'economia di mercato e ubbidisce alle regole del marketing presentandosi come un "prodotto" in vendita sul mercato della politica, dove la moneta di scambio è il voto-valori: il voto in cambio di valori da promuovere e realizzare.

Quali siano questi valori io non li ho capiti, perché se sono i valori cristiani, allora vengono traditi nei fatti. Se invece i valori sono quelli dell'economia di mercato dove prevalgono le competenze e la meritocrazia, vien da chiedersi come intende giustificare certe sue affermazioni ad effetto come: "Cambio l'Aifa mai più truffe ai malati", se poi non ha le competenze in materia per valutare la bontà di certe scelte. Chi è ignorante è più manovrabile.

Infatti pare di capire che la signorina Lorenzin, per il ruolo che ricopre, giochi con la salute dei cittadini, ma soprattutto con la vita dei malati. Lo dimostra la riclassificazione dei farmaci fatta dal Ministero della Salute, di cui la Lorenzin è a capo, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 27 marzo 2014, in vigore dal 11 aprile.

Siccome la Lorenzin è una diplomata liceale, neanche laureata, con tutto il rispetto per i diplomati liceali, secondo me, di Medicina e di Farmacologia probabilmente ne capisce quanto ne capisco io, cioè niente.

Già, perché in quella riclassificazione di farmaci da fascia A a fascia C rientrano farmaci importanti e costosi necessari per la cura di diverse malattie croniche anche tumorali e che i malati dovranno pagarsi, se il protocollo non verrà rivisto. Alla faccia dei valori cristiani di assistenza e cura gratuita che contrastano con le regole dell'economia di mercato dominata dalla Proprietà Privata.

Se la Lorenzin fosse competente in materia, probabilmente avrebbe rivisto quella idiota riclassificazione dei farmaci e probabilmente non l'avrebbe lasciata passare. Lei ha le sue attenuanti dovute all'ignoranza in materia. Non è così invece per i vertici istituzionali dell'AIFA: Prof. Luca Pani Direttore Generale e il Prof. Sergio Pecorelli Presidente.

L’Agenzia Italiana del Farmaco (da quanto leggo sul loro sito) è "l’autorità nazionale competente per l’attività regolatoria dei farmaci in Italia. E’ un Ente pubblico che opera in autonomia, trasparenza e economicità, sotto la direzione e la vigilanza del Ministero della Salute" (di cui la Lorenzin è a capo) "e del Ministero dell’Economia".

Veramente assurdo che un ente istituzionale importante come l'Agenzia Italiana del Farmaco debba dipendere da una istituzione a capo del quale ci sta un diplomato liceale senza le dovute competenze in Farmacologia. Dovrebbe essere il contrario. Lo suggerisce il buon senso.

I vertici istituzionali dell'Aifa, a differenza della Lorenzin, sono laureati e competenti in materia, in quanto medici. Infatti Luca Pani è medico, specialista in Psichiatria, esperto di Farmacologia e Biologia Molecolare, mentre Sergio Pecorelli è medico Chirurgo, specialista in Ginecologia ed Ostetricia (da quanto si legge sul sito dell'AIFA). Come minimo avrebbero dovuto informare il Ministero e la Lorenzin di quello che stavano facendo.

Visto che l'Aifa è sotto la direzione e la vigilanza del Ministero della Salute, le responsabilità di certe scelte idiote, più figlie della Proprietà Privata e dell'economia di mercato che non dei valori cristiani, tornano al Ministero della Salute e dell'Economia.

> "Ma è più facile ammalarsi o guarire?"

E' come chiedersi se è più facile morire o nascere.

Ancora con queste COSE del mondo?

Ma non hai sentito Padre Raniero Cantalamessa?

http://www.youtube.com/watch?v=id4RBFbth54

E FRANCESCO

http://www.youtube.com/watch?v=4Q4-YLaYKAA

Per me è più FACILE amARE, nascERE e guarIRE.

O a te piace mangiARE, bERE e dormIRE?

Sì, mi piace mangiare, bere e dormire, ma anche annusare, vedere e udire.

Torno a ripetere che urge eliminare l'istituzione giuridica della Proprietà Privata su tutta la faccia della terra.

SENTIRE e TOCCARE ... no?

http://angeloanonimo.blogspot.it/2014/04/segno-o-non-segno.html

Lo SAI CHE SATANA fece proprio questo che tu vuoi su GIOBBE?

Posso LASCIA-PASSARE?

> angeloanonimo.blogspot.it/2014/04/segno-o-non-segno.html

Angelo, Marco è il nome del ragazzo ucciso dalla croce di Cevo. "Pax tibi Marce Evangelista meus", pace a te o Marco, mio Evangelista, è la scritta latina riportata nello stemma papale di Papa Giovanni XXIII. hic requiescet corpus tuum.

EVangelista= BUON MESSAGGERO?
PACE A TE con la morte della proprietà?
PRIVATA?
Privazione della vita terrena?

Per VEDERE GESU' biSOGNA ... mettere in un certo posto il proprio dito per poter guardare le SUE mani e tendere in un certo modo la propria mano per poterla mettere nel SUO fianco?

La Proprietà si divide in due rami: pubblica e privata. Tuttavia anche la proprietà pubblica è una forma di proprietà privata. Lo dimostra l'esistenza della tassa di occupazione di suolo pubblico, come l'esistenza della tassa sui passi carrai.

Il cittadino nullatenente (nullatenente in senso di proprietà immobiliare) non può poggiare i piedi per terra, nel luogo dove si trova, dove Dio o la Natura lo ha collocato, senza pagare una tassa a qualcuno.

Se io piantassi una tenda su una spiaggia o in un parco pubblico, per esempio, da lasciare lì a tempo indefinito, dopo un po' arrivano i vigili a farmi sloggiare con una ordinanza in mano, basta che qualcuno mi segnali in Comune, a meno che io non paghi la tassa di occupazione suolo pubblico quel tanto che basta a tacitare il Padrone del suolo pubblico. Perché? Perché anche la proprietà pubblica è proprietà privata.
youtu.be/ntGykqF3plQ

C'è poi a chi piace suonare il sax e c'è a chi piace suonare l'uomo come se fosse uno strumento nelle sue mani.
youtu.be/YWiGNjiwCFA#aid=P9ZkGmJ4W9w

Io non vedo l'ora di GETTARE nella GEENNA il TUO ... anzi la MIA PRO-PrIETA'.

Sei TERRorista come Madre naTUrA ti ha comPOSTO.
MaGARI fossi riBELLO, come il PADRE che E' nei CIELI ti riVUOLE.

Se vuoi riSENTIRMI allora devi imparare il CO...DICE.

Io NON SONO riTORNATO per FINIRE come un agnello sulla tavola di PRO...CI:

https://www.youtube.com/watch?v=W9xRVWQk9rU

Io mi chiedo sempre se HO SBAGLIATO ... CASA:

https://www.youtube.com/watch?v=0_kBxlmbAzs

Angelo, chiediti invece se hai sbagliato carta.
La Proprietà Privata è un trucco giuridico.
www.youtube.com/watch?v=HbXOTNZ5ohw&list=PLQEOUb1yZRHvZKvJR9yGwwN-cdKntE7VS&feature=share&index=3
La spiegazione sta nel 7 di cuori, non nel 4 di quadri.

Non esistono soldi sporchi e soldi puliti. I soldi fanno parte di quella branca della Proprietà Privata chiamata proprietà mobiliare, insieme alla proprietà immobiliare e alla proprietà intellettuale, le tre forme di proprietà privata.

I soldi, come la Proprietà Privata, origine di ingiustizie e diseguaglianze, sono sempre sporchi. Distinguere tra soldi sporchi e soldi puliti è come distinguere tra merda pulita e merda sporca. La merda è sempre merda.

Perchè non hai pubblicato il mio MERDOSO commento?
Se è andato perso ... fa lo stesso. Non posso stare dietro a chi non riconosce il significato del defecare, del DEIettere di ANI-MAli erbivori e carnivori a vantaggio di TUTTA la VITA ... VEGETALE.
Tu puoi rimanere nelle TUE posizioni che non possono essere FUORI della SCIENZA di DIO, che gli uomini cercono di sottrarre per fare i COMODACCI propri.

Te lo dico per l'ultima volta:

TUTTI sono al SERVIDIO del RE dell'UNI-VERSO.
Non maltrattare CHI è chiamato a eseguire un SERVIZIO "SPORCO" solo per chi pensa di ESSERE FIGLIO e non sa che sarà trattato COME l'ULTIMO DEI schiavi.

PerCIO' mettiti d'a.C.cordo con il TUO ESATTO-RE ALTRImenti PAGHERAI fino all'ultimo SPICCIOLO questo tuo ABUSO di proprietà PRIVATA.

Se hai coraggio ... ESCI da quel CORPO, se non vuoi PARTECIPARE a diventare PADRE e continuare ad ESSEre uno spirito IMmmondo.

Lo dico per l'ultima volta. O Sta cazzo di Proprietà Privata viene eliminata dalla faccia della terra o sarà la faccia della terra a essere eliminata dall' UNI-VERSO. (.)

0 K
sFIDA a.C.ceTTaTa

Dove cazzo sta la festa del figlio e della figlia?
Questo mondo ipocrita, falso e bugiardo prevede la festa della mamma e quella del papà, ma non prevede la festa del figlio e della figlia. Questo mondo falso e bugiardo non prevede nemmeno la festa del fratello e della sorella, così come non prevede la festa del nonno e della nonna e neppure la festa dello zio e della zia, del cugino e della cugina, del cognato e della cognata, del suocero e della suocera. Questo mondo falso e bugiardo prevede la festa della donna, ma non prevede la festa dell'uomo. Le feste dell'ipocrisia.

Non TUTTI possono MORIRE SOFFRENDO da ... mamma o da papà, da fratello o della sorella, da nonno o da nonna e neppure da zio o da zia, né da cugino e da cugina, né da cognato o da cognata, manco da suocero o da suocera. In questo mondo si può MORIE e SOFFRIRE SOLO da FIGLI, maschio femmina o un po' e un po'.
Di solito la FESSA la si fa sempre alla DONNA, dopotutto nella CARNE SI AMO TUTTI FEMMINA.

Hai dimenticato le NUORE in ... GENERI.

Dio - a-more = Gesù SENZA il V°AnGELO.

Matrimonio e Patrimonio sono le due facce della stessa medaglia che si chiama Proprietà Privata.

Basta eliminare la Proprietòà Privata per risolvere tutti i problemi connessi al matrimonio e al Patrimonio, con buona pace del celibato sacerdotale.

Fai prima a TOGLIERE DIO dalla tua esistenza a terMINE.
UNO E' il PATR. come UNA E' la MATR. in UNO nel FIGLIO. PROpri-ETA' inVARIAbile solo nel FUTURO.

Angelo, i figli della luce, a differenza dei figli delle tenebre, non si maritano né si ammogliano. Non lo dico io, lo dice Gesù. I conti tornano.

Per te i figli del MONDO sono figli di TENEBRA?
Perchè stravolgi le scritture a tuo vantaggio come CHI usa il corpo di un ANIMAle per farne quello che VUOLE e dire che NON E' PROPRIETA' MIA, anzi non dovrebbe esistere PROPRIETA' per evitare CHI qualcUNO potesse MINACCIARLO di USCIRE dal quel CORPO?
Ma IO SONO fiero di ESSERE FIGLIO delle TENEBRE e ANCHE FIGLIO della LUCE.
IO SONO coerente!
Io conosco il tuo proGETTO, ma SOPRAtTUTTO il TUO ESSERE USATO per l'UNICO "PERSEseGUIRE" il diventare DIO PADRE e non semplicemente COME DIO.
Gli VERI ANGELI non si UNISCONO come si uniscono quelli che CADONO in questa PROiSTITUZIONE.
IO SONO venuto a DIVIDERE.
ESCI da quella POLVERE!
TORNA da TUO PADRE!
Riuscirai SENZA la TUA ANIMA piena del SUO SPIRITO?
Non credi nella TRINITA'?
Lo SAI che SONO TRE PERSOne per UNA SOLA?

Angelo, nel regno dei cieli non esiste il concetto di "prostituzione" come non esiste il concetto di "Proprietà Privata" dalla quale deriva la prostituzione, perché i pubblicani (cioè coloro che sanno valorizzare il bene comune facendolo pagare a chi lo ha privato) e le prostitute (coè coloro che sanno valorizzare il proprio corpo facendolo pagare a chi lo svaluta), nel regno dei cieli ci arrivano prima. Mt. 21,31

Ma i PRIMI non entreranno per ULTIMI?
Bisogna distinguere tra LADRI e RIBELLI e tra ESCORT e povere VITTIME di inGIU'stizze del Cielo a questo superiore, da dove sono caduti CERTI DEI.
Ti riCORDO che sei già nel REGNO DEI Cieli che sono inTUTTO SETTE.
Cerca di salire al SECONDO e ti faccio capire a cosa serve una PRO-priETA' moMENTAnea. Altrimenti come si può scegliere tra chi è chiamato a GOVERNARE il TUTTO?

Angelo, esatto, nel regno dei cieli, si parte dagli ultimi. I primi arrivati servono chi arriva dopo, cioè gli ultimi arrivati, per cui i primi sono gli ultimi ad essere serviti.

Dal sito WEB del mio Comune:

"IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) 2014: IMU - TASI - TARI

La nuova imposta introdotta nella Legge di Stabilità 2014 ingloba tasse e tributi dovuti in relazione alla casa (IMU) e alla produzione di rifiuti (ex Tia e Tarsu e TARES): in primis battezzata TRISE, nel maxi-emendamento del Governo approvato in Senato ha assunto la denominazione di IUC (Imposta Unica Comunale).

L'imposta è composta da più parti: l'imposta IMU sul possesso di immobili (escluse le prime abitazioni), la tariffa TARI sulla produzione di rifiuti e quella TASI, che copre i servizi comunali indivisibili (illuminazione..) con una quota anche a carico dei locatari. La IUC è dunque una Service Tax composita, che si paga sia rispetto al possesso di un immobile sia alla sua locazione, applicabile tanto ai proprietari quanto agli inquilini.

Per i dettagli sulle singole componenti dell'imposta si rimanda alle sezioni "come fare per" del sito."

Come fare per .... ?

Vivere?
Morire?
Risorgere?
Ristrutturare?
Pagare le tasse?
Chiedere un cambiamento di destinazione d'uso?
Cambiare residenza?
Cambiare nome?
Entrare nel regno dei cieli?
Salire al secondo cielo?

....

Signore, ti chiedo di chiudere per sempre e da subito tutti i Comuni del mondo a partire dall'Italia per prima e per ultima. Grazie.

Leave a comment




Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Logo
I sette colori dell'amore di Dio: Misericordia, Perdono, Carità, Provvidenza, Bontà, Giustizia, Fedeltà.
Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Free Internet Security - WOT Web of Trust
Powered by  Movable Type 5.01