Dedicato a Daniele

| 45 Comments

In questo video, il Papa Giovanni Paolo 1° fa un discorso serio ai fedeli sulle opere di carità temporali e spirituali, accennando anche alla proprietà privata che per nessuno è un diritto inalienabile e assoluto, ma poi crolla nel confronto con Dio incarnato in un bambino che lo spiazza.

Il Papa GP1 chiama un bambino di nome Daniele ad aiutarlo e gli chiede che classe fa. Daniele gli risponde che fa la V elementare. Poi il Papa gli chiede se vuole stare sempre in V elementare o se il prossimo anno vuole andare in un'altra classe. Daniele risponde al Papa da vero Dio dicendogli che per lui è uguale, ma che preferisce restare sempre in V elementare perché se va in prima media lascia la sua maestra. Per Daniele il rapporto affettivo con la sua maestra è più importante del passaggio di grado, più importante della carriera scolastica. Da quelle parole si comprende che è Dio a rispondere al Papa e non Daniele.

Purtroppo il Papa non comprende la risposta di Daniele il quale non ci tiene ad andare in prima media per non lasciare la sua maestra. Il Papa non comprende che a rispondergli non è tanto Daniele, ma è Dio incarnato in Daniele. Per Daniele la maestra è come il Maestro per i discepoli. Sì, quel bambino è diverso dal Papa perché ragiona come Dio, mentre il Papa ragiona da uomo. La sua innocenza di bambino non dà importanza all'avanzamento di carriera. Infatti Dio non ragiona secondo i parametri umani i quali mettono la legge del progresso e l'avanzamento di carriera al primo posto, infischiandosene dei rapporti umani, ma ragiona secondo i canoni dell'amore. Comunque poi si comprende che il Papa faceva riferimento al progresso spirituale e non a quello sociale o politico. Lasciamo quindi che i bambini vadano da Gesù, perché di essi è il regno dei cieli.

45 Comments

Ooooh, ma noooo Pierinoooo...ma cosa dici?!?!?
Capisco che viviamo in un mondo capovolto, però..

Papa in questo video RAPPRESENTA Cristo, il Maestro CELESTE.
Il bambino Daniele rappresenta L'UMANITA' ancora IMMATURA. L'umanità che NON PENSA A PROGREDIRE SPIRITUALMENTE, perché ANCORA AFFEZIONATA alla sue maestre e/o maestri TERRENI(genitori compresi)

NE Dio NE PAPA LUCIANI non ragionano secondo i parametri umani i quali mettono la legge del progresso e l'avanzamento di carriera al primo posto, PAPA HA USATO SOLTANTO UNA METAFORA, come la faceva spesso Gesù, parlando di Padroni, ufficiali, servi, re...

A quel epoca io avevo 12 anni e avevo finito la prima media. Anch'io mi ero molto affezionata alla mia maestra delle elementari, ma, successsivamento mi affezionai ancora di più alla mia professoressa di storia che frequento tuttora. Il che non mi impedì a progredire negli studi.
Io non ho usato la metafora, ho fatto soltanto un PARAGONE.

Poi, finita l'università, mi affezionai ancor' di più a mio Maestro Gesù, che buttò nell'ombra tutti gli altri, rimanendo il mio UNICO Maestro di VITA! :-)

Fa riflettere ciò che dici.
Se vogliamo, entrambi parlavano come Dio.
Il bambino, perché mette il rapporto umano al disopra della "carriera", e il Papa che, con una visione più matura, gli fa osservare che bisogna progredire e non attaccarsi ad una persona facendone il riferimento per la propria vita.
Morale: dobbiamo essere come bambini, ma... cum grano salis.

I bambini non sono così puri, anzi sono spesso egoisti, ma TU hai colto la CHIAVE di quel PAPA' che riconsoceva in DIO la MAMMA di Gesù. Hai ragione, Daniele fa capire che si vorrebbe rimanere sempre con il Maestro, con la Madre, con il Padre, con i Fratellini ... ma anche il Primo Raggio dell'Alba, Figlio dell'AURORA cidice che bisogna scendere a VEDERE come se la cavano gli operai nel Campo che ci sarà ereditato.

Diventare bambini vuol dire RICONOSCERE di ESSERE FIGLI e avere un PADRE e UNA madre anche in CIELO. Ma non voglio dilungarmi perchè cercavo qualcosa nel tuo luogo e da tempo non posso commentare per un problema tuo.

Thò!
Sono riuscito ad entrare!
Allora non bisognava nè tirare e nè spingere la PORTA, ma ... semplicemente ...
LASCIARLA SCORRERE.

Il PAPA' ringrazia il BAMBINO e dice ai presenti:
"AVETE VISTO che mi ha AIUTATO?"

Anche e riceve una occhiataccia da chi teme grandi rivoluzioni nella Chiesa, ma il Sorriso di Dio risponde con una tiepida ... smorfia.

IL VERO BAMBINO E' LUI.

Ma tu sai cosa disse Suor LUCIA "allallora" Card. Albino LUCIANI (non domenticare il SUO NOME) sulla BELLA SIGNORA di Fatima?

Angelo, è strano che la bella Signora debba servirsi di Suor Lucia per parlare con un intermediario ufficiale della Chiesa cattolica. Non poteva incarnarsi direttamente nella suora o nel cardinale, invece di fare tutti questi passaparola? Ma ancora più strano è che un intermediario ufficiale della Chiesa cattolica senta la necessità di rivolgersi ad una suora per conferire con il divino, anziché servirsi dello Spirito Santo. Gesù ha insegnato a pregare per conferire con il divino e ci ha lascito lo Spirito Santo. E se il divino intende conferire con l'umano, si incarna direttamente nell'umano tramite lo Spirito Santo, così come si incarna nella Chiesa tramite lo Spirito Santo.

COME ... NON ... DETTO!
Sia fatta la Tua Volontà sia in Cielo che in terra.
Allora potresti chiudere questo luogo o pretendi di riuscire dove la Chiesa non riesce o lo Spirito Santo?

Sono d'accordissimo ma Tu lo senti lo Spirito SANTO? ... e se fosse uno SPIRITO sacro?

OGGI sai che SANTO si festeggia?
E' opera del demonio? Come giudicavano CHI, IN VECE, si dichiarava DIO. Hai letto il Vangelo di OGGI?
Il compito della CHIESA è quella di seguire il CRISTO e non sostituirsi al CRISTO.

Questo Papa (non Albino Luciani), da Cardinale, ha detto, insieme ad altri papabili, che la loro fede si basa su CHI ha Visto e Sentito il CRISTO.

Capisci a me?

E poi il mio compito è far notare le contraddizioni e non portare l'acqua al uno o ad un altro mulino.
Io se vedo un mulino girare al contrario ... mi informo e cerco di capire se è un miracolo o ha un motore dentro.

Sei un programmatore, pur di computer, e cadi in questa questione come se lo SPIRITO SANTO non sa come fare anche ad eleggere un Papa più studioso o un Papa più PASTORE? ... o un Papa pur malvagio.

Mi accusano che io difendi o rivaluti Satana. se trovi contraddizioni in me, ti prego di mettermele in LUCE.

Poi sta a te STUDIARE come Saulo sia riuscito a riconosciuto il CRISTO in vita terrena, contrastanto i cristiani per poi volersi accecare per non aver CONCEPITO pur sapendo ma non comprendendo.

Se io ti dicessi che DIO è UNA MADRE?

E' colpa mia se nella Cappella Sistina Dio Padre è abbracciato ad una DONNA mentre crea Adamo?

Sei rimasto ... Evangelico protestante? Le scritture dicono TUTTO, ma non CHIARO CHIARO. La LUCE la devi mettere TU se sei pieno di GRAZIA, con l'AUSILIO dello SPIRITO SANTO.
Ma anche lo spirito SACRO certe volte si lascia scappare qualcosa del Cielo perduto.

Pace e bene.

COSI' SIA

Piero, nella preghiera che Gesù ci insegnò, e che ripeti ogni giorno, cosa si dice;
PADRE NOSTRO, MADRE NOSTRA oppure GENITORI NOSTRI?

PREGA per noi peccatori nell'ora della (seconda) Morte!

1) "ELOI', ELOI' perchè mi hai abbandonato?"

2) "Padre, nelle tue mani consegno il mio
spirito".

Una è la BOCCA ma due gli occhi e le orecchie.

Se tu sei già UNA ... ti squarterò.

(Luca 17,34-37)
(Marco 9,42-50)
+
il VANGELO di OGGI della CHIESA CATTOLICA APOSTOLICA.

Non siamo noi che sosteniamo che solo il Padre può liberarci con lo SPIRITO SANTO, ma anche il FIGLIO e la MADRE STESSA, perchè TU NON SAI CHI E' lo SPIRITO SANTO.
Sei troppo legata alle scritture come lo erano gli SCRIBI e i FARISEI ... perdendosi poi CHI VENIVA a svelarci TUTTO.

Come no, AngeloAnonimo! Dopo Gesù CRISTO che HA GIA' DETTO TUTTO 2000 anni fa, arriva L'ANTICRISTO ovvero IL LUPO AngeloAnonimo nella veste di un "agnello" che vuole convincerci nella SUA verità, ovvero che Gesù era Lucifero, "serpentello spermatozoo crocifisso" e altre SCHIFEZZE simili.
Ma va, va! Vai a curarti!
Chi vuoi che ti creda?!?
Magari qualche ateo ti ancora ci cascherà, ma nei luoghi come questo blog di Piero, rimmarai a bocca asciutta lupastro! VADA RETRO SATANA!!!

Ma veramente non ti accorgi di quello che scrirvi? Non vedi che mi dai ragione?
Ma come hai fatto a riconoscermi?

Tu lo hai scritto:
“Vi dico pure: chiunque mi RICONOSCERA' davanti agli uomini, anche il Figlio dell’uomo lo RICONOSCERA' davanti agli angeli di Dio; ma colui che mi avrà RINNEGATO davanti agli uomini sarà RINNEGATO davanti agli angeli di Dio.” (Luca 12,8)

Giovanni prese la parola dicendo: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e glielo abbiamo impedito, perché non ti segue insieme con noi». Ma Gesù gli rispose: «Non lo impedite, perché chi non è contro di voi, è per voi».
(Luca 9,49-50)

Allora hai capito come lo si riconosce?

O SOLO il Tuo DEMONIO sa sentirlo?

Fredda di certo non sei, francamente non sei nemmeno TIEPIDA, ma abbastanza CALDA.

Allora se vuoi pro-VOCARMI, ECCO il DRAGO:

Un Cherubino ... fa lo stesso?

Così parla il Figlio di Dio, Colui che ha gli occhi fiammeggianti come fuoco e i piedi simili a bronzo splendente. Conosco le tue opere, la carità, la fede, il servizio e la costanza e so che le tue ultime opere sono migliori delle prime. Ma ho da rimproverarti che lasci fare a Iezabèle, la donna che si spaccia per profetessa e insegna e seduce i miei servi inducendoli a darsi alla fornicazione e a mangiare carni immolate agli idoli. Io le ho dato tempo per ravvedersi, ma essa non si vuol ravvedere dalla sua dissolutezza. Ebbene, io getterò lei in un letto di dolore e coloro che commettono adulterio con lei in una grande tribolazione, se non si ravvederanno dalle opere che ha loro insegnato. Colpirò a morte i suoi figli e tutte le Chiese sapranno che io sono Colui che scruta gli affetti e i pensieri degli uomini, e darò a ciascuno di voi secondo le proprie opere. A voi di Tiàtira invece che non seguite questa dottrina, che non avete conosciuto le profondità di satana - come le chiamano - non imporrò altri pesi; ma quello che possedete tenetelo saldo fino al mio ritorno. Al vincitore che persevera sino alla fine nelle mie opere, darò autorità sopra le nazioni; le pascolerà con bastone di ferro e le frantumerà come vasi di terracotta, con la stessa autorità che a me fu data dal Padre mio e darò a lui la stella del mattino. Chi ha orecchi, ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese.

2000 annni fa i discepoli dovevano riconoscere CRISTO in Gesù PURO AGNELLO SENZA MACCHIA; ODIATO perché diceva la PURA E SACROSANTA VERITA' (che a tanti non faceva comodo.

Oggi, AVVISATI dallo stesso Gesù Cristo, dobbiamo riconoscere L'ANTICRISTO, E RICONOSCERLO non dalla sua presunta "sommiglianza" all'agnello, ma dal suo PARLARE come un DRAGO.

Io ho riconosciuto IN TE AngeloAnonimo LA BESTIA CHE VIENE DALLA TERRA descritta nell'Apocalisse di Giovanni.
Io ho riconosciuto il tuo PARLARE DA DRAGO da queste TUE parole, nel messaggio precedente e non solo:
"Se tu sei già UNA...ti squarterò."

Chiunque legge questo messaggio giudichi da solo cosa voleva RIVELARCI Lo Spirito Santo tramite Giovanni con queste parole:

"Allora il serpente VOMITO' DALLA SUA BOCCA come un fiume d'acqua dietro alla donna, per farla travolgere dalle sue acque. Ma la terra venne in soccorso alla donna, aprendo una voragine e inghiottendo il fiume che il drago aveva VOMITATO DALLA PROPRIA BOCCA.
Allora il drago si infuriò contro la donna e se ne andò a far guerra contro il resto della sua discendenza, CONTRO QUELLI CHE OSSERVANO I COMANDAMENTI DI DIO E SONO IN POSSESSO DELLA TESTIMONIANZA DI GESU'."


Ai posteri l'ardua sentenza

Ai POST...eri?

Ad ESSO!

Crux sancta sit mihi lux!
Non draco sit mihi dux!
Vade retro satana
Numquam suade mihi vana!
Sunt mala quae libas
Ipse venena bibas!

תן לו שנאבק, ואז שולף לוזר.

Le lettere aperte devono pure dare ALITO al Drago di rispondere ... altrimenti ti lascio a scientology, all'arianesimo o all'ORTOd'OSSIcheSIA.

http://it.wikipedia.org/wiki/San_Lucifero

Tanti saluti da Babbo Natale!
Cioè da San NICOLA che la TUA CHIESA conosce e venera.

Non ne hai avuto abbastanza ... che il tuo dio ti consoli.

Come vi piace inquietare la gente con queste storie che sono vere ma non come le scrivono gli ANIMAli.

Ma chi è il tuo gesù? ... sai quanti ne hanno inventati?

QUI:
Dio + Amore (è una somma) = Gesù' e il Vangelo (altra somma)

Dio = Gesù e il Vangelo - Amore?
Amore = Gesù e il Vangelo - Dio?
Gesù' = Dio + Amore senza Vangelo?
il Vangelo = Dio + Amore senza Gesù?

Cerca la PERSONA e ne troverai TRE in UNO o UNO in TRE.

Devi escluderne uno dei tre.

Ma gli Arcangeli sono TRE o QUATTRO?

Che fine ha fatto UriEL che si venerava agli inizi?

E poi NOI abbiamo San LUCIFERO.

Non bestemmiamo i SANTI, soprattutto quelli che erano pronti a MORIRE per farci CAPIRE il DIO UNO e TRINO e non il Dio umano o animale.

Se un commento non viene pubblicato non sarebbe meglio spiegare il motivo?

Chi è la Regina del Sud ... OGGI?

Angelo, se il commento non viene pubblicato subito è perché c'è la funzione antispam attivata che mette automaticamente in moderazione il commento se contiene dei link o se l'indirizzo ip è contenuto in qualche blacklist online di servizi antispam e resta in moderazione fino a quando io non controllo la lista dei commenti in moderazione e non li sblocco.

All'ora si è risolto.
Era tutta una dimostrazione logica sulla tua formula espressiva di equazione.
L'ho tradotta a parole nell'altro commento.

V°ANGELO

Risolvi questo!

Come potete sopportare e commentare le farneticazioni di Angelo?
Io non direi che è l'anticristo, direi che è da neurodeliri...

anticristo significa che viene prima di Cristo.

E neurodeliri ... cosa significa?
Che, umanamente parlando, è un TIPO sulla VIA del CRISTO?

Tartara, anche se il tuo NOME è GIOVANNI, non leggo nulla in quello che dici, nei tuoi commenti.
Forse tartagli come me quello che io balbetto.

Però in questo leggo un complimento.
GRAZIE.

La Madre stessa con i fratelli pensava che fosse uscito FUORI di TESTA. (Marco 3,21)

Prisma, no, che viene prima di Cristo si dice avanti cristo.
Angelo, ci sei o ci fai? Giù la maschera!

Ci SONO e ci FACCIO!
Quale immagine devo tirare giù?
Sul mio "talento" c'è l'immagine di CHI TU devi riconoscere.

Tu sai perchè Gesù non pagava il tributo a Cesare senza che fosse scoperto?

Tu sai perchè Gesù rivolta le bancarelle dei cambia valute nel Tempio, nonostante era usuale e riconosciuto anche da Lui stesso?

NEL VANGELO di OGGI la RIVELAZIONE.

Ora CACCIA tu dal TUO "fodero latino" il TRIBUTO del peccato!

Sai cosa dice OGGI San PAOLO?
Sei andato a MESSA RITOurgeca?

Tu CONOSCI lo SPIRITO SANTO che Gesù promise di mancarci?

Se vuoi CENARE con me cerca di mettere almeno la TAVOLA.
Altrimenti lascia il PADRONE di CASA decidere il mio VESTIRE.

"ci sono e ci faccio": esatta definizione.
Tu non sei uno stupido, tu sei un presuntuoso, oppure ti diverti a fare il presuntuoso per suscitare scandalo nei "benpensanti". Ma io non sono un "benpensante", cerco la Verità con la mente e con il cuore.
Ti consiglio di parlare come mangi, non in modo criptico per fare sensazione, tanto non ci riesci.

Esiste la PRE-sunzione, la PRES-unzione e l'AUTO-RE-volezza!
Ti PRE-occupi di me?
Per come sono alzato in alto e per questo VENIR ... poi ... scaraventato in basso?

Lo sai a CHI è SU-cesso?

Come dovrei parlare?

Non conosci l'etimologia delle parole?

OGGI è San Luca che scrisse il SUO Vangelo cercando di abbassare gli altri due PRIMA di LUI, in quel prologo che ti invito a leggere al capitolo PRIMO del SUO Vangelo, SECONDO LUI.

Ora, se tu mangiassi un po' di più la PAROLA di Dio e quella del SIGNORE, allora capiresti perchè molti cercano senza trovare e bussano senza essere aperti.

CATTIVERIA?

Da parte di CHI?

Disponiti a TAVOLA come dice il SIGNORE e forse qualche briciola potrai assaggiare.

Io TUTTO quello che dico lo dico a TUTTI e se rimprovero lo faccio in PRIMIS verso di me.

Tu poi sei padrone di gustare quello che vuoi, conusciuto o non ancora assagiato.

Pensi di venir giudicato sul vecchio?
... o sul NUOVO?

Io scrivo quello che riesco a dire per mezzo delle vostre stimolazioni. Se non scrivete NULLA ... il nulla vi risponderà.

Non dovrebbe essere così con le scritture e lo SPIRITO SANTO?

Pa tu riesci a nutrirti di OGNI PAROLA uscita dalla bocca di DIO? ... o vuoi sapere come è stata CUCINATA?

Ti funzionano bene i 5 sensi o pretendi di ricevere gli altri 5?

CIAO

"Disponiti a TAVOLA come dice il SIGNORE".
Io mi dispongo a tavola come dice il Signore ogni giorno, ad ogni ora del giorno, perché assisto mia madre di 103 anni che è invalida.
E faccio anche qualche altra cosa che non ti sto a raccontare.
Quello che dico è che il modo che hai di scrivere non è genuino, vuoi fare sensazione, ma il tuo scrivere non è nemmeno un'opera d'arte.
"Ti PRE-occupi di me?"
No, mi occupo di te, che è diverso. Mi occupo di tutte le persone con cui dialogo: perché non dovrei?
"Ti funzionano bene i 5 sensi o pretendi di ricevere gli altri 5?"
Solo la vista a causa dell'età è leggermente difettosa, in quanto agli altri sensi io conosco solo il sesto. Quali sono gli altri quattro?

Così va meglio, ma sento ancora rest-IO nei miei confronti.
Almeno SEDIAMOCI! Preferisci di fianco o di fronte?
Siccome io cerco di trattare sempre da SIGNORE il mio prossimo, per sapere CHI veramente E' (devi sapere che con SIGNORE non si sa in VERITA' di Tempo, Alfa o Omega, con CHI hai a che fare, TI CHIEDO:
Vuoi assaggiare dal men-U di Matteo 15,17-20
o meglio di Marco 7,1-23 (però mi devi dire cosa c'è scritto in Marco 7,16.
O preferisci venir trattato come un discepolo di Giovanni? (Luca 5,33-39)

Che dici? Lasciamo fare al PADRONE di casa? ... che nonostante TUTTO lascia entrare anche i bestemmiatori e le prostitute?
Luca 7,36-50

Hai letto il MEN-U' del GIORNO?
Preferisci mangiare da quello quotidiano?

Se sai il SESTO SENSO dovresti conoscerli TUTTI. Se mi dici TU qual'è io ti dico TUTTI gli altri.

Come sei tu GELOSO ... io lo sono di più.

A proposito! C'è almeno il PANE.
Io, con me HO SOLO VINO, della MIA VIGNA.

E' ROSSO primitivo (33°) e scuro come il SANGUE. Lo sopporterai? Posso versarlo? ... SULLA TAVOLA!
Come è stato versato per molti.
Per poter ingoiare il TUO PANE devo lubrificare la mia ERNIA YA-TALE, altrimenti non berrò nemmeno, se non c'è PANE, fino al giorno in cui lo berrò NUOVO nel PANE d'IO".

Ho bestemmiato?

"Vuoi assaggiare dal men-U di Matteo 15,17-20
o meglio di Marco 7,1-23 (però mi devi dire cosa c'è scritto in Marco 7,16.
O preferisci venir trattato come un discepolo di Giovanni? (Luca 5,33-39)"
Io non sono né di Matteo,né di Marco, né di Giovanni, ma di Gesù il Cristo.
Lasciamo fare al Padrone di Casa.
Quando dicevo sesto senso dicevo sul serio, quello dei Buddisti.
Io come dessert mangio pane e vino, rosso.
Ed or che mi conoscete, parlate voi, deh parlate, chi siete vi piaccia dir...

Salve tibi.

Quello dei Buddisti? E' una FILOSOFIA che mi piace e che si trova anche nelle Scritture Ebraiche-Cristiane.
Lo CONOSCO questo SENSO, il cosidetto TERZO OCCHIO, tutti lo hanno ma riescono a vedere OLTRE?
Ma non è TUTTO. E' come l'averLO SENTITO PARLARE senza OTTENERLO o saperlo usare.
E il Terzo ORECCHIO?
La LINGUA a doppio taglio?

Come si voleva dimostrare sei tu che non SEI sintonizzato e per questo non COMPRENDI quello che dico.

Se SEI di Gesù Cristo (e ci credo) perchè dici che NON lo RICONOSCI SECONDO Matteo, Marco e Giovanni?

Forse, forse tu lo riconosci SECONDO LUCA?

Deciditi!

Vuoi lavarti o no i piedi?

C'è la servitù ... a POSTA!

Visto che devi lavarti anche il CAPO, le mani e tutto il CORPO.
Prima fatti il bagno e poi ritorna sui tuoi passi e rileggi cosa hai detto.

O come il Padrone di CASA elogi l'AMORE senza conoscerLO quanto è GELOSO e picchia pure se viene tradito.

LEGGI il Vangelo di OGGI. Lo riconosci questo maestro BUONO e AMOREVOLE?

Io TELI ho spiegati gli altri VERI 5 SENSI, VIE, CAMMINI, VERITA' e VITE. Sai adesso elenCARMELI?

Io ti ho detto di me, tu non mi dici di te, c'è uno squilibrio che mi mette a disagio.
Tu ti metti sul piedistallo del giudice, e questo non va bene.
Io sono di Gesù Cristo, e cerco di seguire ciò che Egli disse secondo la testimonianza dei Vangeli; il resto è aria fritta.

IO GIUDICO SOLO LE PAROLE.
Puoi dire anche i tuoi fatti, ma io GIUDICHERO' sempre le PAROLE.
Non parlo di ME, ma di COLUI che mi ha portato QUI.
Ma perchè cadete sempre nella stessa provocazione?
IO SONO ... niente senza LUI, ma perchè quando trovate UNO che cerca di parlare di LUI ... lo trattate sempre allo stesso modo?

Ti ho detto che non basta l'amore per sentirsi LIBERI, ma la VERITA'.
Conoscendo la VERITA' puoi affrontare anche la schiavitù dell'AMORE che ti porta a curare chi ti ha dato solo la polvere.

Hai detto solo una cosa di te che sembra fuori del tempo.
Gratificati da te stesso. Cosa vuoi che ti dica?
CHI ASSISTO IO?

Un bambino che non riesce più a camminare per tanto AMORE da parte MATERNA.

"IO GIUDICO SOLO LE PAROLE."
Che tu lo gridi non rende più credibile ciò che dici.
Io invece giudico le parole dai fatti: dai frutti vedrete se l'albero è buono.
La Parola di Gesù, Gesù che è la Parola, è fuori dal tempo ma si incarna nel tempo, 2000 anni fa come ora: oggi nel mondo come è oggi, allo stesso modo che 2000 anni fa nel mondo come era allora.
Oggi il mondo è diverso nella apparenza materiale, rispetto a 2000 anni fa, il Valore però è lo stesso; ma si deve incarnare nelle opere, nel mondo di oggi: la fede senza le opere, senza essere incarnata nelle opere, non ci salva.
Tu non vuoi parlare di te, dici che porti la Parola, io non ho bisogno che mi porti la Parola perché l'ho già, ho bisogno di discutere come incarnare la Parola nel mondo come è oggi.
Pax tecum.

Che palle! Mi viene da bestemmiare!
Sai io preferisco diventare un DE-MONIO che smettere di scriverti e ignorarti. Sai qual'è il MALE PEGGIORE?
Mica l'ORGOGLIO, la SUPERBIA ... la PRE-SUNZIONE.

E' la semplice, tiepida e INSENSIBILE
I N - D I F F E R E N Z A.
Il dis-interesse.
Altro che 5 o DIE.ci 5EN5I.

Io non servo. Non sono un SERVO. E se sono un servo ... NON SERVO!

Mi piace provocare! Sai come quelli che fanno girare un fil di zizzania nell'orecchio o nel naso.

Come l'AMATA fa all'AMATO quando è stanco.
O l'AMATO all'AMATA quando VUOLE che non dorma.

Ma le scritture le HAI LETTE?

Devo spiegarti come i DUE discepoli che dsi allontanavano da Gerusalemme per Emmaus riconobbero GESU' tra loro.

SPEZZANDO la PAROLA o il PANE?

Caro Giovanni! Leggiti il TUO VANGELO e CHIEDI AIUTO allo SPIRITO SANTO. Se poi ti fidi di chi ha semplicemente studiato ... cercalo di interrogarlo e metterlo alla prova.

SCRIVERE in MAIUSCOLO ... vuol dire gridare? ... ad un cieco? Io VORREI METTERLO in neretto o ingrandirlo, ma so che CHI cerca cerca nelle piccole cose.

Preferisco la PRO-VOCAZIONE.

Ora hai capito CHI è l'opera? O preferisci aggiustare il MONDO? Pensi che Dio non sappia farlo?

Vuoi che ti aggiusti per la FESTA?

Sai cos'è il vestito, la bisaccia ... il MANTELLO?

IO SONO un semplice SANDALO tirato verso chi è sordo e stando di spalle si allontana.

Peccato ... non ti ho preso!

CHI MI AIUTERA?

Ho capito; tu sei un polemista che si compiace della polemica come Sgarbi. Io non intendo seguirti su questa strada.
Addio e buona fortuna.
Gianni

A DIO ... sempre, ma la fortuna te la lascio tutta x te.
Volevi dire che sono POLE-MISTICO ... o POLE-MICO?
COM-BATTENTE SEMPRE ... ma non verso la polvere che è mortale da se.
Per questo ... NON TUO A-MICO.

Leggiti sempre il Vangelo dle Giorno anche se tu vai cadi nella stessa formula matematicamente AMBIGUA:
Dio + Amore = Gesù e il Vangelo

Angelo, quella formula che a te pare ambigua è la traduzione simbolica-matematica sintetizzata del passo evangelico di Giovanni 3,16.

"Dio + Amore" significa: Dio ha tanto amato il mondo.

"= Gesù" significa: da dare il suo unico Figlio.

Per non essere ambiguo avrei dovuto mettere una freccetta "--->" al posto dell'uguale? Non mi piace perché non evidenzia l'uguaglianza Dio=Gesù.

"e il Vangelo" significa : affinché chi crede in lui, cioè chi crede all'insegnamento del Vangelo abbia la vita eterna ("vita eterna" è sottinteso perché Gesù è la Vita eterna essendo Dio stesso. Inoltre conoscere Gesù attraverso il Vangelo, significa conoscere Dio e quindi conoscere la vita eterna, 1Gv.5,20)

Comunque vedo che in questi commenti, tra te V-Angelo e Giovanni gli ingredienti ci sono tutti.

SEI stato molto CARO a spiegarmela FINLAMENTE ... e mi è pure piaciuta, ma ...

a me piace andare OLTRE, visto che quello che tu vuoi CHIUDERE in una formula IO la lascerei APERTA. L'AMORE di Dio non è CHIUSO nell'aver DATO SUO FIGLIO che poi E' LUI STESSO in qualità di PADRE, ma c'è lo SPIRITO SANTO ... ancora che OPERA e DA' all'INFINITO.

Ti sembra una polemica?
Mica le MIE SONO ... ODI FREDDI?

Tu sai come si verificano le formule?

Se non mi comprendi .. almeno hai capito il MIO COMPITO?

Ma nessuno ha spiegato al "matematico spiritico" che il FICO non è una EQUAZIONE e che quanche volta ha bisogno di venir ZAPPATO intorno e CONCIMATO oltre alle INAffiature dovute?

Che dici ci diamo una spuntatina?

O LO SRADICHIAMO ... per il CAMINO del Campo di Stelle?

fORSE è meglio tagliarlo ... CHISSA' che dal ceppo rispuntano un GERMOGLIO NUOVO.

Dopo TUTTO stimola ad approfondire ... come fai tu con questo TUO COMPITO.

Compito DIo classe o IN classe?

In ITALIANO sarebbe una tragedia.
Magari ad avere un SEI periodico.
Ma sbagliare le DOPPIE o le coniugazioni verbali al plurale invece che al singolare ... E' una sua MAN-YA.
Ciao e ringrazia anche Gianni TarTara.
E in NetNetto? ... per calcolare il LordLordo?

Per non parlare della CON-FUSIONE tra FEMMINILE e MASCHILE.

sFIDO I0 a capirlo al...meno che a COM-prenderlo.

Scrivi un commento




Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Logo
I sette colori dell'amore di Dio: Misericordia, Perdono, Carità, Provvidenza, Bontà, Giustizia, Fedeltà.
Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Free Internet Security - WOT Web of Trust
Powered by  Movable Type 5.01