Results tagged “Luigi Cascioli”

In ricordo di Luigi Cascioli

Apprendo solo ora, navigando su Internet, della morte di Luigi Cascioli avvenuta il 15 marzo 2010 e mi dispiace perché, per quanto non condividessi le sue tesi, gli volevo bene e ci eravamo anche scambiati alcune email nel 2005, nel 2006 e che conservo ancora nell'hard disk. Luigi Cascioli era un ateo che non credeva all'esistenza storica di Gesù, tanto più che scrisse un libro: "la favola di Cristo", dove esponeva i suoi studi e le sue tesi in merito. Cascioli poi portò anche avanti con coraggio un processo legale contro la Chiesa cattolica raggiungendo una risonanza internazionale a quei tempi.

Lo voglio ricordare con uno dei tanti video in cui se ne parla e che si possono trovare sparsi per la Rete.


Io ho sempre sostenuto che l'esistenza storica di Gesù è dimostrata dalla Verità portata dai Vangeli e dalla testimonianza della Chiesa stessa che a distanza di duemila anni è ancora lì a testimoniare e ad annunciare la nascita, la morte e la risurrezione di un uomo di nome Gesù. "Sarete miei testimoni" disse Gesù ai suoi discepoli. Conterà pur qualcosa la testimonianza di tante persone nel corso della Storia davanti al mondo.

Dan Brown vs. Luigi Cascioli

Da una parte c'è un ateo: Luigi Cascioli che sostiene che Gesù non è mai esistito; dall'altra parte c'è uno scrittore: Dan Brown che sostiene che Gesù si è sposato e ha avuto figli. Tutti e due hanno scritto un libro su Gesù.

Delle due l'una: Se Gesù non è esistito come sostiene Luigi Cascioli nel suo libro "La favola di Cristo", allora non ha senso nemmeno parlare del suo matrimonio con la Maddalena e in questo caso Dan Brown è spiazzato perché un uomo che non esiste non può sposarsi.

Se Gesù invece si è sposato, dando credito ai dati storici contenuti nel libro di Dan Brown, quindi ha avuto una discendenza come si sostiene nel libro-romanzo: "Il Codice da Vinci", allora vuol dire che è esistito un uomo storico di nome Gesù e in questo caso Luigi Cascioli è spiazzato, perché se Gesù si è sposato vuol dire che è esistito.

A meno che ... A meno che? A meno che ... signori la soluzione è scritta nel Vangelo. Andatelo a leggere dalla A alla Z come se si trattasse di un libro intero e troverete la soluzione al mistero.

Ecco, ora mi spiego lo straordinario successo del "Codice da Vinci" ;-)) Ecco la prova dell'esistenza storica di Gesù che il Cascioli cercava e che la Chiesa non gli voleva e non gli poteva dire: il suo matrimonio con la Maddalena e relativa discendenza. Dan Brown risponde a Luigi Cascioli e gli dà la prova storica dell'esistenza di Gesù attraverso il suo romanzo thriller. Quale prova migliore si può dare ad un uomo che non crede in un Gesù storico se non quella del suo matrimonio e relativa discendenza?

Ora tocca a Luigi Cascioli confutare il libro di Dan Brown, se crede nella non esistenza storica di Gesù. Due libri, due tesi, una che si scontra con l'altra. Chissà che sghignazzate si starà facendo Dio in questo momento.

Io non credo nè a l'uno nè all'altro, tuttavia non avendo letto nè l'uno, nè l'altro libro, resto della mia opinione: Dio è Amore e Gesù è il Figlio di Dio Padre fatto uomo, venuto a stare in mezzo a noi uomini per la nostra salvezza.

La favola di Cristo

Navigando qua e là, mi sono imbattuto nel sito Luigi Cascioli Anti-Religions.org: la favola di Cristo dove leggo: ateismo contro cristianesimo. Ateismo attacca cristianesimo con una denuncia contro la Chiesa Cattolica sostenitrice di un'impostura basata su falsi documenti, quali la Bibbia ed i vangeli, attraverso la violenza dell'inquisizione e il plagio ottenuto con l'esorcismo, il satanismo e altre superstizioni.

Ho tovato singolari quelle pagine anche se non ne condivido le tesi.