Il quadrato magico del Sator è una frase palindroma ( sator arepo tenet opera rotas ) con le parole disposte a formare un quadrato e risalente forse ai tempi dei primi cristiani o forse anche prima. Si tratta di una frase misteriosa che può essere letta da sinistra a destra e dall'alto al basso. Il significato di quella frase è misterioso, ma pare abbia a che fare con il fatto che l'uomo decide cosa fare, ma Dio ne decide il destino. In quelle parole è nascosta la preghiera che Gesù ha insegnato ai suoi discepoli: il Padre Nostro e una profezia.

Si tratta di una frase palindroma risalente forse ai tempi dei primi cristiani. Si può leggere in tutti i sensi, da sinistra a destra e dall'alto al basso. Si legge sempre la stessa frase.

S A T O R

A R E P O

T E N E T

O P E R A

R O T A S

Significa anagrammando le parole:

A O POTENTE PASTORE TERRA SARO

Io sono l'Alfa e l'Omega (A O), il principio e la fine e sarò potente pastore sulla terra. L'alfa e l'omega è Gesù e Gesù è un pastore potente in terra, è Dio.

S A T O R

Il seminatore - Gesù

A R E P O

all'aratro o sulla croce 

T E N E T

Tiene

O P E R A

Con la sua opera o sacrificio

R O T A S

Le ruote del carro o i destini del mondo


Anagrammando si ottiene la preghiera che Gesù ha insegnato ai suoi discepoli. il Padre Nostro in latino, con A O, simboleggianti l'alfa e l'omega agli estremi dei bracci della croce

a

 P

 A

 T

E

R

a  P A T E R N O S T E R  o

O

S

T

E

R

o


Se conosci altre interpretazioni in merito al sator arepo tenet opera rotas, scrivile nei commenti.