L'impegno musicale per la libertà

| No Comments

Negli anni '80 "New Gold Dream" e "Don't You" dei Simple Minds erano alcune delle canzoni riempi pista più ballate nelle disco e nelle piazze di tutto il mondo.

Te li propongo qui per il loro impegno politico e sociale degno di nota: da come si legge su Wikipedia: "A metà degli anni '80, in gran parte per iniziativa di Kerr, i Simple Minds iniziarono a impegnarsi pubblicamente in politica, sostenendo Amnesty International, e organizzando nel Regno Unito e negli Stati Uniti d'America grandi concerti contro il regime dell'apartheid sudafricano. Di questo periodo è il brano Mandela Day, in onore del leader anti-segregazionista Nelson Mandela."


Riascoltarli fa sempre piacere, ricordando che la musica contribuisce all'evoluzione umana.

Scrivi un commento




Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Logo
I sette colori dell'amore di Dio: Misericordia, Perdono, Carità, Provvidenza, Bontà, Giustizia, Fedeltà.
Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Free Internet Security - WOT Web of Trust
Powered by  Movable Type 5.01