Non c'è bisogno di Dio ?

| No Comments

Sul settimanale "TuttoScienze" pubblicato con La Stampa di ieri è comparso un interessante articolo di Frans De Waal, tradotto da Carla Reschia, intitolato: "Noi, le scimmie buone. I test con i primati dimostrano che non c'è bisogno di Dio 'Gli ingredienti morali sono radicati nel passato evolutivo'".

Ciò non significa che Dio non esiste, ma che Dio è dentro di noi e fa parte del nostro processo evolutivo. Finalmente la scienza incomincia a riconoscere che siamo fatti a immagine e somiglianza di Dio. E' ora che si dica che al vertice della catena evolutiva umana ci sta l'amore e, poiché Dio è amore, ciò equivale a dire che Dio sta al vertice della catena evolutiva umana.

In questo video, il prof. Danilo Valla spiega cosa è la personalità secondo la Bibbia.

Viene da chiedersi: chi ha messo gli ingredienti morali nel passato evolutivo delle scimmie e dell'uomo se non Dio? Io lo chiamo Dio, ma un ateo lo può chiamare Natura. Che sia Dio o che sia la Natura, dal mio punto di vista cambia poco. Fatto sta che l'uomo è stato "programmato" dal Dio-natura per evolversi verso uno stato sociale e morale che io identifico nell'amore.

Dire che non c'è bisogno di Dio mi sembra voler essere un po' arroganti, perché ciò che viene creato ha quasi sempre bisogno del suo creatore. Come programmatore di computer, so bene che ogni software ha bisogno del suo programmatore per la correzione dei bachi. Il programma poi, quando ben programmato, può evolvere per conto suo, senza alcun intervento del programmatore. Il programma non ha bisogno del suo programmatore per evolvere secondo le istruzioni scritte dal programmatore. Ma se il programmatore si accorge che ad un certo punto il programma si pianta o va in deadlock, deve intervenire per correggerlo. Quindi questo mondo ha bisogno di chi lo ha creato almeno fino a quando non riesce a farne a meno.

Tuttavia non è possibile fare a meno di Dio. Dire quindi: "Non c'è bisogno di Dio" equivale a dire: "Non c'è bisogno dell'Amore". Non è possibile, a meno che questo mondo non diventi lui stesso Amore. Ma anche se lo diventasse, come mi auguro, l'amore ha sempre bisogno dell'amore, perché Dio è una persona.

Scrivi un commento




Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Logo
I sette colori dell'amore di Dio: Misericordia, Perdono, Carità, Provvidenza, Bontà, Giustizia, Fedeltà.
Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Free Internet Security - WOT Web of Trust
Powered by  Movable Type 5.01