I nemici dell'uomo: quelli della sua casa

| 3 Comments

Sono venuto infatti a separare il figlio dal padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera:

e i nemici dell'uomo saranno quelli della sua casa.
Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me.

Matteo 10, 35-37

Lo dice Gesù, non io.

Dai fatti di cronaca su La Stampa:

Padova, uccide la figlia e si toglie la vita

Picchia la moglie dopo la lite.

Agrigento, spara alla moglie e si toglie la vita


Da Wikipedia:

L'art. 16 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo afferma:

  1. Uomini e donne in età adatta hanno il diritto di sposarsi e di fondare una famiglia, senza alcuna limitazione di razza, cittadinanza o religione. Essi hanno eguali diritti riguardo al matrimonio, durante il matrimonio e all'atto del suo scioglimento.
  2. Il matrimonio potrà essere concluso soltanto con il libero e pieno consenso dei futuri coniugi.
  3. La famiglia è il nucleo naturale e fondamentale della società e ha diritto ad essere protetta dalla società e dallo Stato.


Chi sono "quelli della sua casa" ? Sono coloro che vivono nella stessa casa: famigliari e conviventi.

Gesù considera nemici dell'uomo i famigliari e i conviventi, cioè quelli della sua casa. Là dove c'è una famiglia, cioè là dove c'è un rapporto di convivenza come può essere appunto la famiglia, ma anche una comunità, una congregazione, un convento, una casa di accoglienza, un penitenziario, una caserma, ecc. là si annidano i nemici dell'uomo, là, secondo Gesù, si annida un covo di nemici.

"Sarete traditi perfino dai genitori, dai fratelli, dai parenti e dagli amici, e metteranno a morte alcuni di voi"

Luca 21,16

Alla faccia di: "La famiglia luce dell'amore di Cristo".

Perché il verbo è al futuro ("saranno", "sarete") e non al presente? Saranno quando? Difficili da digerire quelle parole di Gesù.
Come la mettiamo? Appunto, come la mettiamo, perché io mi sento preso per il culo.

I casi sono due: o mandiamo la famiglia a quel paese o mandiamo Gesù a quel paese. Se i famigliari sono nemici, come possono essere luce del tuo amore?

Oh Gesù, dico a te !!! Come la mettiamo? Hai letto quello che c'è scritto a titolo di quel video sul sinodo dei vescovi? C'è scritto che la famiglia è luce del tuo amore. Bell'amore vien da dire se poi i famigliari saranno i miei nemici. Signore, non ti senti preso per il culo?

Se la famiglia è la luce del tuo amore, allora tu Gesù cosa vai a dire ai tuoi discepoli? Che i famigliari saranno i nemici dell'uomo? Che i tuoi discepoli saranno traditi proprio dai loro famigliari, parenti, genitori, fratelli. amici?
Come la mettiamo?


3 Comments

Ma con CHI CIEL'hai?
SI CURA MENTE con Gesù terreno, MANON con il CRISTO del TERZO CIELO!
E Matteo 5,44 se ne va a farsi FOTTERE?
E anche e SOPRAtTUTTO Luca 6,36-41. ECCHECAZZO!
Stai impazzendo?
Come NICE o Nietzsche?
Sei il SOLITO TEO logo senza aiuto dello SPIRITO SANTO.

E se ti dicessi che TUTTO avVIENE dentro di NOI?
Non hai ancora CONOSCIUTA la SANTISSIMA TRINITA' in NOI?

Il RE dell'UNIVERSO "era" per "CASO" il Principe di questo MONDO.

Un po' di COERENZA CERVICALE e ammorbidisci la TUA CERVICE e smetti di aprire a TUTTI la TUA ANIMA come una MERETRICE!

Smettila di pensare a questo MONDO.
Mica vorrai rendere una REGIA le sue GALERE?

Ce l'ho con chi non comprende.
La Chiesa che ci sta a fare?
Dovrebbe essere la Chiesa la luce dell'amore di Cristo, non tanto la famiglia, espressione della Proprietà Privata.

Fino a quale li'VELLO?
E la TUA ANIMA comPRENDE lo SPIRIOT dello SPOSO?
E i Farisei cosa ci stavano a fare?
Dai un po' di sFORZO e sMETTERAi di fare il BATTEzzatore.
Ti ricordo che Gesù nel Vangelo è la VIA dal GIUDICARE gli altri, rimanendo AUSTERO nel deserto, FINO a SPORCARSI DEI nostri p.e.c.cati.
Se non comprendi tu QUESTO è inutile cercare di SALVARE gli altri.
Pensi che Dio non sarebbe CA'PACE?

DI' un Padre Nostro e un Ave Maria e TI PER DONO!

Scrivi un commento




Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Il tuo volto, Signore, voglio far risplendere
Logo
I sette colori dell'amore di Dio: Misericordia, Perdono, Carità, Provvidenza, Bontà, Giustizia, Fedeltà.
Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Free Internet Security - WOT Web of Trust
Powered by  Movable Type 5.01